Tag

, , , , , , , , , ,

IMG_3789.JPGBuongiorno ragazze!
Oggi, finalmente, dopo due settimane di prova(più o meno) posso recensirvi il mascara The Rocket Volum Express della Maybelline. 🙂
Prima di passare alla review, ho deciso di postarvi la storia della casa di cosmetici.
La Maybelline è stata fondata dal chimico TL William che negli anni 30 vide la sorella minore applicare una miscela di vaselina e polvere di carbone per le ciglia, così adattando il suo laboratorio inizia a produrre il prodotto ed a venderlo localmente. Fu un successo e il prodotto fu chiamato Maybelline in onore della sorella che ha ispirato il prodotto. Nel 1967 l’azienda è stata venduta alla Plough, Inc e l’intero impianto di produzione di cosmetici è stato spostato da Chicago a Memphis. Nel 1975 la fabbrica viene trasferita a Little Rock, Arkansas, mentre nel 1996 viene venduta a Wasserstein Perella e la fabbrica si trasferisce a New York. La Maybelline ottiene notorietà quando stelle della moda diventano testimonial del marchio e appaiono in spot televisivi e pubblicità stampata.

572.jpg

Ed ora scopriamo il prodotto!

Il nuovo mascara The Rocket Maybelline ha uno speciale applicatore definito dal marchio americano “supersonico”, che promette un volume estremo, fino a 8 volte in più dei classici mascara.

Il mascara inoltre è considerato speciale perchè è studiato per volumizzarele ciglia in maniera drammatica e allo stesso tempo leggera, lasciandole morbide e prive di grumi, una caratteristica messa a punto da Maybelline per fare fronte alle esigenze delle donne moderne che amano ottenere risultati perfetti in pochi minuti. 


IMG_3790.JPG
Ma sarà davvero così?
Ho deciso di acquistare questo prodotto in alternativa al They’re Real della Benefit, dopo aver visto diversi video di recensione ho pensato che potesse essere un ottimo sostituto ed il prezzo era molto vantaggioso.
Il packaging non passa sicuramente inosservato, la combinazione tra un blu elettrico ed un rosa shocking è perfetta! 🙂
La prima cosa che mi ha colpito di questo mascara è stato il suo scovolino bombato in silicone che presenta numerose micro setole, ed evita l’eccesso di prodotto sullo scovolino che apprezzo molto perché facilita l’applicazione del prodotto ed inoltre non crea quei fastidiosi grumetti. L’estremità dell’applicatore ha delle setole minuscole che sono perfette per passare le ciglia più piccine, anche se è importante essere precise per evitare di sbagliare e sporcarsi. Se lo scovolino fosse stato più appuntito sul finale, come il suo “cugino” One by one, sarebbe stato più semplice l’utilizzo.

IMG_3793.JPG

La consistenza del mascara è liquida, quanto basta per non farlo asciugare troppo in fretta e quindi è facile da modellare e stratificare, aspetto che amo dato che per me l’applicazione corretta del mascara è fondamentale.
Sono molto soddisfatta del risultato finale, le ciglia sono volumizzate ed allungate (e ve lo dice una che ha le ciglia inesistenti ahahaha). L’unica pecca di questo mascara è che è davvero, MA DAVVERO, difficile da rimuovere!!
Il prezzo gira intorno ai 13,50€ ma lo potete trovare in offerta su Asos o da Acqua&Sapone sicuramente.
IMG_3795.JPG

Questa presentazione richiede JavaScript.



Voi cosa ne pensate? Lo scovolino in silicone è migliore o peggiore del classico?